Organizzazione per la Tutela dei Cittadini e dei loro diritti

Il fatto è accaduto Ieri a Ficarra, un piccolo comune della provincia di Messina. Una nostra associata telefona al suo Consulente Probitalia perché un signore benvestito bussa alla sua porta presentandosi come tecnico di Gas Natural. Motivo della visita? Sostituzione fisica del contatore attuale con uno elettronico. Fin qui tutto bene. L'ipotetico operatore di Gas Natural precisa però che la cliente, non essendo fornita da Gas Natural dovrà pagare l'installazione del nuovo contatore e l'unico modo per evitare il costo è passare appunto dal suo attuale fornitore a Gas Natural. Quanto appena descritto rappresenta una grave forma di truffa e allo stesso tempo un modo scorretto di commercializzare un prodotto. Ovviamente non possiamo sapere se l'applicazione del suddetto metodo è il risultato di un'idea dell'operatore o se esiste una regia dall'alto ma crediamo fermamente che questi metodi vanno a inquinare un mercato (quello dell'energia e del gas) che entra quotidianamente nelle case degli italiani mediante la fornitura di beni primari. Scriviamo questo articolo perché vogliamo dare l'opportunità ai nostri lettori di difendersi da condotte commerciali scorrette che danneggiano economicamente e psicologicamente.

Ma...come stanno i fatti?

Il contatore del gas (così come quello della luce) deve essere fornito "gratuitamente" dal distributore in quanto i costi del contatore derivanti dalla sua gestione e dal suo utilizzo sono già pagati ogni mese in bolletta. L'utente è dunque libero di rifornirsi della materia prima (gas) dal fornitore che preferisce e la sua scelta non implica alcun costo sull'installazione del contatore. Ovviamente il nostro Consulente è intervenuto a sostegno della nostra associata e ha affrontato il malcapitato che trovatosi a interagire con un professionista del settore ha prontamente desitito dal suo intento. Chi desidera maggiori informazioni sulla sostituzione del vecchio contatore con il nuovo elettronico può scrivere a info@probitalia.it 

 

Arezzo 14/12/2017 - Probitalia